Sea Watch salva 104 migranti per trasportarli in Italia. Protesta Salvini

ROMA – La nave umanitaria Sea Watch 4, al largo della Libia, tra ieri ed oggi, ha soccorso e tratto in salvo 104 migranti in difficolta’, a bordo di due imbarcazioni. Tra di loro anche 37 minori. Lo ha reso noto la Ong tedesca su Twitter: Le persone a bordo, dopo il soccorso di ieri, sono ora 104, assistite dal team di Sea Watch e Medici Senza Frontiere.

«Mentre Lampedusa e’ al collasso, i sindaci siciliani di Pd e 5Stelle vietano gli sbarchi e un governatore del Pd pensa addirittura di chiudere la Campania per il rischio Covid, l’ong Sea Watch annuncia di aver preso a bordo piu’ di 100 persone. Il governo che ha spalancato i porti abbia un sussulto di responsabilita’: vieti l’ingresso delle Ong nelle nostre acque,applicando il decreto sicurezza, e dimostri agli italiani che il tanto celebrato accordo di Malta funziona davvero. Ci aspettiamo la notizia dell’immediata redistribuzione dei presunti profughi in altri Paesi europei, visto che Conte-Pd-5Stelle raccontano di essere credibili. La verita’ e’ che questo governo mette in pericolo l’Italia», commenta il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo l’annuncio di Sea Watch.