Fiorentina: partita contro la Primavera vincitrice della Coppa Italia, sabato 29 agosto. Anche Ribery in campo

Alberto Aquilani in maglia viola: ora guida i Primavera vincitori della Coppa Italia

FIRENZE – Si parla di Pjatek e di Torreira, ma per il momento la certezza è il ritorno dalla Germania di Franck Ribery. Il fuoriclasse, rientrato ieri sera in Italia dopo due giorni di permesso a Monaco di Baviera per risolvere alcune questioni personali, ha effettuato al mattino un allenamento parzialmente differenziato rispetto ai compagni per poi unirsi al resto del gruppo. guidato da Iachini, nel pomeriggio. «Ho trovato un pazzo strambo proprio come me», ha scritto Kevin Prince Boateng, postando una foto in compagnia di Ribery.

Franck Ribery (Foto Violachannel)

Ancora assente Pulgar, si è unito al resto della rosa Simone Ghidotti: a differenza del cileno, il giovane portiere viola è guarito dal coronavirus. Pezzella e compagni hanno svolto particolari esercitazioni tecnico-tattiche all’interno del Franchi dove domani, sabato 29 agosto, a partire dalle 19, verrà svolto un test in famiglia, contro la Primavera allenata da Alberto Aquilani, fresca vincitrice della Coppa Italia di categoria.