Montemurlo (PO): spacciatori nigeriani arrestati dai Carabinieri

MONTEMURLO (PO) – I Carabinieri della Tenenza di Montemurlo, provincia di Prato, nell’ambito di specifici servizi per il contrasto al dilagante fenomeno di spaccio di stupefacenti in provincia, hanno arrestato due spacciatori nigeriani, entrambi pregiudicati. Il primo è un 27enne senza fissa dimora colpito da un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere emessa dall’autorità Giudiziaria di Pistoia a seguito di segnalazione degli investigatori pratesi, il secondo è un 22enne, anch’egli senza fissa dimora, che i militari hanno bloccato in flagranza del reato di spaccio dopo che aveva ceduto un grammo e mezzo di eroina ad un assuntore 38enne italiano. Siamo sicuri che tra poco, grazie alle nostre leggi e alla nostra magistratura, li rivedremo a spacciare sulle nostre strade.