Lampedusa: sbarcati altri 66 clandestini, l’isola scoppia. 847 sulla nave quarantena

La barca approdata a Lampedusa

LAMPEDUSA – Ancora uno sbarco a Lampedusa, nell’Agrigentino. Un barcone con a bordo 66 migranti è stato intercettato dagli uomini della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto: si tratta del secondo approdo della giornata dopo i 12 arrivati all’alba. Tutti sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola, dove almomento si trovano 627 ospiti a fronte di una capienza di 192 posti. E per svuotare il centro proseguono le operazioni di imbarco sulla nave quarantena Suprema, a bordo della quale sono stati trasferiti 239 migranti tutti negativi. Complessivamente sulla nave ci sono 847 persone, di cui 80 positivi.