Toscana zona rossa: torna Sos spesa, servizio a domicilio dei volontari per gli over 65enni

FIRENZE – Da oggi, domenica 15 novembre, la Toscana diventa zona rossa per il Covid. Ma da domani, lunedì 16, torna Sos Spesa, il servizio di consegna a domicilio per gli ultra sessantacinquenni che hanno difficoltà a recarsi nei supermercati per la spesa. L’iniziativa è organizzata dalle associazioni di volontariato Esculapio, Croce Rossa, Anpas e Misericordia, in collaborazione con Unicoop Firenze e attiva nei Comuni delle province di Arezzo, Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato e Siena. Si tratta di un servizio sociale, pensato per anziani e persone con patologie, che non possono uscire vista la delicata situazione dei contagi da Coronavirus.

Due le modalità per accedere: contattando il numero verde 800814830 dalle 8.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì, oppure compilando la lista della spesa disponibile online al link https://www.coopfirenze.it/servizio-sosspesa Chi sceglie il canale online, verrà ricontatato da un operatore per confermare l’ordine e comunicare la data di consegna. A portare la spesa a casa saranno i volontari delle associazioni coinvolte nell’iniziativa, che seguono tutte le misure di sicurezza e di tutela della salute. La spesa si paga in contanti o con carta di credito, bancomat e prepagata tramite Pos ai volontari delle associazioni. La consegna è gratuita, poiché si tratta di un servizio con finalità sociali.