Melfi (Pz): morto, a 52 anni, Marcello Zuinisi, presidente dell’Associazione Nazione Rom

Zuinisi a una manifestazione in Piazza Signoria

FIRENZE – E’ morto a Melfi (Potenza), dove si era trasferito da alcuni mesi, Marcello Zuinisi, 52 anni, conosciuto a Firenze come ‘paladino dei rom’. Era  legale rappresentante dell’Associazione Nazione Rom attraverso la quale si è battuto per i diritti sociali e contro le discriminazioni. Era membro della Rete Internazionale United Rom da Marzo 2020.

Sono stati i consiglieri comunali Antonella Bundu, e Dmitrij Palagi ad intervenire con una nota sul portale del Comune di Firenze:  «Zuinisi era conosciuto in città per il suo impegno con l’Associazione Nazione Rom. La sua presenza alle manifestazioni non era mai silenziosa o dovuta. Era mosso da un’energia che spesso lo metteva in contrasto anche con la nostra parte politica, che pure ai temi che sollevava cercava di dare risposte. Stare dalla parte di rom, sinti e caminanti, nel 2020, è un atto di coraggio. Non vogliamo usare parole inopportune o false. Non le meriterebbe. Possiamo solo salutare una delle persone che ha segnato la nostra città, in attesa di capire meglio cosa è successo e con rinnovata attenzione a quelle che erano le sue lotte. Che la terra gli sia lieve»

Redazione

Questo sito utilizza cookie per una migliore esperienza di navigazione