Mazzetti (FI): da Giani promesse da marinaio su Covid

FIRENZE – «Era lo scorso 27 novembre quando il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, dichiarava che
venerdì 4 dicembre, la Toscana sarebbe tornata in zona arancione, permettendo l’allentamento della morsa e la chiusura degli spostamenti, azzardando anche ‘un’autorizzazione ponte’ per aprire il fine settimana, illudendo i commercianti ed artigiani già esausti. Peccato che oggi con altrettanta chiarezza e leggerezza emerga tutt’altra verità: la Toscana sarà arancione dal 6 dicembre, perdendo così un altro week end utile per far ripartire l’economia locale.
Ancora una volta il governatore Giani fa promesse da marinaio». Lo afferma Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia.