Coppia scomparsa a Bolzano: ritrovato nell’Adige il cadavere della donna

Laura Perselli e Peter Neumair, la coppia per la cui scomparsa è indagato per omicidio il figlio Benno (Foto Ansa)

BOLZANO – Sarebbe stato ritrovato il corpo di Laura Perselli, la donna scomparsa a Bolzano assieme al marito Peter Neumair il 4 gennaio. Il corpo e’ stato ripescato stamane nell’Adige. Il ritrovamento e’ avvenuto a sud di Bolzano, nei
pressi di Egna. Ecchimosi ovunque, nessun laccio a costringerla. Per ritrovare il corpo della donna nel fiume Adige
questa mattina è stato determinante abbassare il livello dell’acqua del fiume chiudendo gli affluenti, tra le dighe di Glorenza, Naturno, Tel e Marlengo, Lana e Brunico. Cauto nel confermare le indiscrezioni secondo le quali si tratterebbe proprio di Laura Perselli, scomparsa insieme al marito Peter Neumair un mese fa, è il legale della famiglia, l’avvocato Carlo Bertacchi che all’Adnkronos dice: Attendiamo conferme ufficiali dell’identificazione della salma.

Ad essere sospettato di avere ucciso i corpi della coppia, facendoli sparire nel fiume, il figlio Benno, attualmente in carcere con l’accusa di duplice omicidio e occultamento di cadavere.