TPL: Lunedi 8 febbraio sciopero di 4 ore di tramvia e Ataf, il 9 dei treni regionali

FIRENZE – Lunedì 8 febbraio è stato proclamato uno sciopero  dei trasporti di 4 ore da parte delle associazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal, Ugl Fna, per chiedere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e miglioramento delle condizioni lavorative. Martedì 9 febbraio lo stop riguarderà i treni regionali in Toscana

TRAMVIA – Lo sciopero, di 4 ore, coinvolge anche il servizio della tramvia, dalle 10.00 alle 14.00. In questa fascia oraria il servizio non sarà garantito e la regolarità e presenza del servizio dipenderanno dal grado di adesione allo sciopero. Al fine di evitare potenziali assembramenti si raccomanda a tutti i passeggeri di valutare e prendere in considerazione spostamenti con itinerari, orari e mezzi di trasporto alternativi. Per maggiori informazioni si invita a prendere visione dei pannelli informativi elettronici presenti alle fermate, a visitare il sito www.gestramvia.com, i profili social media (Twitter e Facebook), seguire l’app Telegram, o contattare il call center al numero verde 800.964424 (Gratuito da numero fisso), o dal cellulare al numero 199.229300 (Pagamento).

ATAF – Si comunica che, per Lunedì 8 Febbraio 2021, le Segreterie Provinciali di Firenze FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA CISAL ed UGL FNA, la RSU ATAF e la Segreteria Provinciale di Firenze SLM FAST Confsal hanno proclamato in ATAF Gestioni S.r.l. un’azione di sciopero di 4 ore.

Lo sciopero è indetto con le seguenti motivazioni:

-in adesione allo sciopero proclamato dalle rispettive Segreterie Nazionali in merito all’interruzione del confronto per il rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri/Internavigatori (Mobilità TPL), scaduto da oltre tre anni (FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, FAISA CISAL ed UGL FNA);

-a seguito dell’esito negativo delle procedure di raffreddamento e conciliazione previste dalla L. n° 146/1990 ss.mm.ii. attivate per le seguenti motivazioni: stabilità e sicurezza lavorativa, trasferimenti di personale, tutela economica, organizzazione di lavoro e turni, cantieri e condizioni di lavoro (RSU ATAF);

-in adesione allo sciopero proclamato dalla propria Segreteria Nazionale ed a seguito dell’esito negativo delle procedure di raffreddamento e conciliazione previste dalla L. n° 146/1990 ss.mm.ii. attivate per le seguenti motivazioni: possibilità mancato pagamento del premio di risultato anno 2020 e del premio AP ex accordo 2001, rischio mancato pagamento degli stipendi (SLM FAST Confsal).

Queste le modalità di adesione allo sciopero in ATAF Gestioni S.r.l.:

Personale viaggiante (autobus):
18:00-22:00
Ultima partenza dai capolinea: ore 17.44

Impianti fissi, operai ed impiegati
Ultime 4 ore del turno di lavoro

Nella fascia oraria interessata dallo sciopero, in base alle adesioni che potrebbero registrarsi, non sono esclusi disagi per l’utenza.

TRENI REGIONALI – treni regionali di Trenitalia in Toscana, sciopero il 9 febbraio dalle 9.00 alle 16.59 (fasce di garanzia 6.00 – 9.00; 18.00 – 21.00)