Categorie
Approfondimento Cronaca Economia

Toscana, censimento: la popolazione al 2019 è scesa dello 0,24% rispetto al 2018

Rispetto al 2011, secondo una nota di sintesi, i residenti diminuiscono in 6 province su 10, soprattutto nella provincia di Massa-Carrara

FIRENZE – La popolazione censita in Toscana al 31 dicembre 2019 ammonta a 3.692.555 unità, con un calo di 8.788 abitanti (-0,24%) rispetto al 2018 e un incremento di 20.353 abitanti (+0,07% in media ogni anno) rispetto al censimento 2011: è quanto affermano i dati definitivi 2018-19 del censimento permanente Istat. Rispetto al 2011, secondo una nota di sintesi, i residenti diminuiscono in 6 province su 10, soprattutto nella provincia di Massa-Carrara (-5,1 per mille in media annua), mentre Prato (+5,6 per mille in media annua) registra la crescita maggiore.

La struttura per genere della popolazione residente si caratterizza per una maggiore presenza di donne (51,7% del totale). L’età media è di 46,8 anni contro i 45,2 dell’Italia: il confronto con i dati del censimento 2011 evidenzia un progressivo invecchiamento della popolazione, con ritmi simili a quelli nazionali. In particolare la popolazione da 25 a 44 anni vede diminuire il proprio peso relativo rispetto al 2011. Il comune più giovane è Bientina (Pisa), con una età media di 42,9 anni; quello più vecchio è Zeri (Massa Carrara) con 58,4 anni.