Treni: primo Frecciarossa si è fermato a Terontola (utile per Val di Chiana e Trasimeno)

Giani e gli amministratori all’evento della prima fermata di un Frecciarossa a Terontola (Foto Toscana Notizie)

TERONTOLA – E’ stato salutato come un vero e proprio evento. Prima fermata, stamani, 18 febbraio, di un treno Frecciarossa nella stazione di Terontola (Arezzo), sulla linea Av Roma-Firenze, sbocco dell’utenza ferroviaria delle popolose zone della val di Chiana, in Toscana, e del lago Trasimeno, in Umbria. Pochi minuti ma molto importanti per tutto il territorio, è stato il commento unanime degli amministratori umbri e toscani all’inaugurazione della fermata.

Un Frecciarossa ha sostato alle ore 5.54 a Terontola e poi è ripartito esattamente alle 5.56 diretto a Milano e Torino. «Ringrazio tutti coloro che si sono impegnati affinché questo potesse accadere, in particolare le Regioni Toscana e Umbria, le amministrazioni della Val di Chiana e del Trasimeno», ha detto il governatore della Toscana Eugenio Giani, presente all’evento. Gli amministratori indossavano la fascia tricolore e sulla pensilina c’è stato un taglio del nastro nella breve sosta in stazione, quindi il treno è ripartito verso Nord.