Fiorentina: Commisso si è vaccinato. E Ribery pronto per l’Udinese

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, si è vaccinato negli Usa (Foto da Violachannel)

FIRENZE – Una foto dagli Stati Uniti, rilanciata dalla Fiorentina, mostra il presidente viola, Rocco Commisso, che si è vaccinato contro il Covid-19. A renderlo noto, appunto, la società viola sul proprio profilo ufficiale Twitter che ha postato una fotografia che riprende il magnate italo-americano, 71 anni, mentre si sottopone al vaccino. Intanto la squadra, reduce dall’importante successo interno con lo Spezia per 3-0 ottenuto lo scorso venerdì, riprenderà la preparazione domani in previsione della trasferta con l’Udinese.

Cesare Prandelli conta di avere a disposizione, nella trasferta friulana, anche Franck Ribéry che oggi, 21 febbraio, nonostante il giorno di riposo concesso dal tecnico a tutta la squadra, si è recato lo stesso al Centro sportivo per allenarsi e affrettare i tempi di recupero del problema all’adduttore che gli ha fatto saltare le ultime tre partite contro Inter, Sampdoria e Spezia.