Firenze: pusher spaccia shaboo nel viale Belfiore. Arrestato

foto diffusa dalla polizia

FIRENZE – L’hanno sorpreso e arrestato nel viale Belfiore.  Con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente, un cittadino filippino di 36 anni è finito in carcere. L’uomo, già noto alle forze di polizia, è stato sorpreso in viale Belfiore mentre consegnava una dose di shaboo ad un suo connazionale in cambio di denaro.

Lo spacciatore, finito in manette, aveva in tasca altre 3 dosi della pericolosa droga sintetica, mentre nella sua abitazione gli agenti del Commissariato di Rifredi, che hanno proceduto all’arresto, hanno rinvenuto un bilancino di precisione, oltre a materiale da taglio e per il confezionamento dello stupefacente.