Pistoia e provincia zona rossa per 7 giorni, sospese scuole

Pistoia (Foto FirenzePost)
Pistoia (Foto FirenzePost)

PISTOIA – Il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, con un post su Facebook, ha fatto sapere che la città che amministra e tutta la provincia resteranno zona rossa per un’altra settimana. La decisione è stata presa nella tarda serata di ieri, al termine della riunione dei sindaci della provincia  con il presidente della Toscana Eugenio Giani.

«I dati provinciali – spiega Tomasi nel post – sono sempre superiori alla soglia settimanale di 250 per 100 mila abitanti. Il tasso aggiornato è di 338. Vista la situazione, Giani ha comunicato che prorogherà l’ordinanza regionale in vigore. Significa che tutti i Comuni della provincia resteranno in zona rossa fino a venerdì prossimo compreso. Per effetto del nuovo Dpcm in vigore dal 6 marzo, ed essendo in zona rossa, da sabato è sospesa l’ attività in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado (resta la possibilità in presenza per alunni con disabilità e bisogni educativi speciali)”