Firenze: cassonetti strapieni in Piazza Conti, la gente protesta

FIRENZE – Cassonetti strapieni in Piazza Conti (ore 8,45 di stamani 7 marzo) e i passanti protestano. Non sono i cittadini maleducati, ma il servizio di raccolta della monnezza che in questi giorni evidentemente non ha supplito alle esigenze, visto che i cassonetti stipati e non vuotati hanno costretto gli utenti a depositare i sacchetti tutt’intorno. E magari adesso partiranno inchieste e verifiche da parte dell’azienda e dei vigili urbani, attraverso immagini di telecamere e testimonianze, per punire i reprobi che si sono macchiati di tale infrazione. Ma prima qualcuno dovrebbe fare un bell’esame di coscienza, non è così che si amministra un servizio essenziale.