Sondaggio politico: salgono M5S e la Meloni, Lega primo partito, crollo del Pd

Nicola Zingaretti

ROMA – Un recente sondaggio realizzato da Emg per Agorà, la trasmissione in onda su Rai3, ha fotografato dei cambiamenti rilevanti rispetto a una settimana fa. Sull’onda delle notizie che davano per scontato che Giuseppe Conte diventasse il nuovo leader politico del Movimento 5 Stelle. Per questo i grillini balzerebbero al 21,8% (+0,5 rispetto al sondaggio di sette giorni fa): ovviamente, però, mentre,  senza Conte, il M5s farebbe fatica a superare il 14%. In ogni caso il primo partito italiano rimane la Lega di Matteo Salvini, che pure perde 0,6 punti rispetto a una settimana fa e scende al 22%. Chi invece non sembra conoscere battute d’arresto è Giorgia Meloni, che  continua a salire.

Fdi è infatti rilevato al 16,8% (+0,4 in sette giorni) e soprattutto davanti al Pd: in attesa che Enrico Letta prenda ufficialmente il posto del dimissionario Nicola Zingaretti, i dem sono crollati al 14,5%, dal secondo al quarto posto nella classifica di gradimento. Più dietro ci sono Forza Italia al 6,3% (-0,4) e Italia Viva al 4,1% (-0,2).