Olanda elezioni: Rutte verso il quarto mandato

AMSTERDAM – Il partito liberale Vvd del premier Mark Rutte resta il primo partito in Olanda. Rutte, che si appresta a ottenere il suo quarto mandato di governo, si è congratulato per un voto di fiducia massiccio. Trentasei i seggi ottenuti, due in più rispetto alle ultime elezioni, su 150 del Parlamento dell’Aja, secondo gli ultimi risultati ancora provvisori del voto riportati dai media locali. Stando a un sondaggio condotto da Ipsos per l’emittente Nos, l’affluenza al voto è stata storica, con l’82,6% degli aventi diritto che si è recato alle urne. Secondo partito il D66, che conquista a 24 seggi. Rutte, in carica dal2010, ha confermato che il suo partito e questa forza politica avvieranno colloqui per la formazione del governo. Al terzo posto il partito di estrema destra Pvv, 17 seggi, in calo di tre rispetto a quattro anni fa. Quindici i seggi conquistati dai cristiano democratici del Cda (-4)