Vaccini, Giani: task force Regione Toscana-Protezione civile. Medici di famiglia in campo

Eugenio Giani riceve il pacco dei vaccini dai militari dell’Esercito (Foto Toscana Notizie)

FIRENZE – Cerca di correre ai ripari, la Regione Toscana, accusata dsi essere fra i fanalini di coda per le vaccinazioni. Il presidentre, Eugenio Giani, ha annunciato una task force con la Protezione civile, a partire dall’inizio della prossima settimana, per arrivare dove ci sono problemi sulla campagna di vaccinazione. Giani ne ha parlato  a margine di un evento a Firenze.

La vaccinazione con i medici di famiglia per gli anziani credo sia il modo migliore ha detto Giani, ma «faremo anche una task force che non servirà solo per gli anziani, ma anche per i super fragili e per le situazioni in cui si registra qualche problema. La faremo con la protezione civile in modo da intervenire dove il canale ordinario non arriva, anche andando a domicilio».

Parlando ancora della campagna vaccinale, Giani ha detto che ieri «abbiamo somministrato 24mila dosi, una cifra molto alta che dimostra che quando i vaccini li abbiamo li somministriamo agli anziani, agli iper fragili e a coloro che ne hanno diritto sulla base dell’età, e oggi prevedo che si possa superare ancora quella cifra. Poi certo ci dobbiamo fermare quando non ne abbiamo più».