Cina: il ritorno del virus, un programma tv francese lo prova (video)

PARIGI – Il canale tv francese ARTE ha documentato la situazione della diffusione del virus in Cina. Dopo un periodo di calo dei contagi, che aveva fatto dichiarare al Governo di aver praticamente debellato la pandemia, la relativa libertà di movimento ha fatto nuovamente estendere i contagi, tanto che le Autorità monitorano tutto il territorio e definiscono nuove zone proibite, marcate in rosso.

ARTE afferma che 14 casi recensiti in un quartiere da 1,3 milioni di abitanti sono stati sufficienti affinché le autorità optassero per il riconfinamento della popolazione. In Cina, tra Pechino e la provincia adiacente dell’Hebei si ricomincia a fare i conti con il Covid-19: una sensazione di déjà-vu accompagna la visione di questo reportage di 13 minuti, che illustra il ritorno a controlli serrati e a misure di sicurezza ai limiti della fantascienza, poco conosciuti in Occidente vista la poca trasparenza del governo cinese, un comportamento adottato fin dall’inizio. Ecco il link al filmato, molto interessante, con sottotitoli in Italiano. Buona visione.

VIDEO ARTE