Firenze: slitta di un mese la Mostra mercato dei fiori al Giardino dell’Orticultura

FIRENZE – La tradizionale Mostra mercato dei fiori di Firenze, che era in programma dal 24 aprile al 1 maggio al Giardino dell’Orticoltura di via Vittorio Emanuele II, è rinviata di un mesetto, e sarà dal 28 maggio al 2 giugno.

C’erano già i manifesti con le date usuali affissi in tutta Firenze, ma il prolungarsi della zona rossa e la precarietà della zona arancione in cui rientreremo sabato pomeriggio non permettono di dare il via. A dare l’annuncio è la Società Toscana di Orticoltura che organizza la rassegna: «In ottemperanza alle vigenti normative per la lotta al Covid-19, siamo costretti a posticipare il nostro storico appuntamento per il secondo anno consecutivo».

La stessa cosa è successa nel 2020, quando è stata la prima rassegna all’aperto ad aver luogo dopo il lockdown; naturalmente con prenotazioni, ingressi contingentati e controlli da parte dei volontari per garantire il rispetto delle norme contro il Covid.

Un rinvio non è un annullamento: l’importante è che, almeno a fine maggio, si possa fare, per la felicità di occhi e narici.