Bekaert: Governo accoglie la richiesta della Regione. Tavolo convocato il 30 aprile

FIRENZE – «Ringrazio il Governo per aver ascoltato e accolto la nostra richiesta, aprendo il tavolo per emerdì 30 aprile, rimediando all’errore di non avere inserito il tavolo di Bekaert tra quelli convocati al Mise. Naturalmente ora ci aspettiamo fatti concreti». E’quanto dichiara Valerio Fabiani, consigliere del presidente Eugenio Giani per le crisi aziendali e il lavoro, a commento della convocazione da parte del Mise del tavolo per l’azienda di Figline, venerdì 30 aprile alle 12.30. «La Toscana – continua Fabiani – è pronta a fare la sua parte, come sempre».