Missione spaziale: Crew 1 ammarata nel Golfo del Messico (Foto)

Ammaraggio nel Golfo del Messico per l’equipaggio della missione spaziale Crew 1 (Foto fonte NASA)

CITTA’ DEL MESSICO – Ammaraggio nel Golfo del Messico per per la Crew 1, la prima missione spaziale operativa della navetta Crew Dragon della SpaceX. Dopo sei mesi rientrano a Terra i quattro astronauti che hanno lavorato sulla Stazione Spaziale Internazionale: sono gli americani and Shannon Walker, che è stata al comando della stazione orbitale, Michael Hopkins e Victor Glover, con il giapponese Soichi Noguchi, dell’agenzia spaziale Jaxa.

I quattro componenti dell’equipaggio della Crew 1 prima dell’ammaraggio (Fonte NASA)

La Crew Dragon ha aperto il suo paracadute ed è ammarata come previsto, ha detto la Nasa; gli astronauti sono stati recuperati e dopo le prime visite mediche prenderanno un volo per Houston. «Bentornati a casa Victor, Michael, Shannon e Soichi e congratulazioni ai tecnici della Nasa e della SpaceX che hanno lavorato per assicurare un rientro sicuro», ha detto il neo amministratore capo dell’agenzia spaziale americana, Bill Nelson.