Firenze: riprendono i concerti gratis dell’A.Gi.Mus con «Dipingendo Bach»

I Quartocolore (Gabriele Savarese, Pietro Horvath e Francesco Furlanich; domenica 16 alle 11)

FIRENZE – Riaprono al pubblico i concerti gratuiti di A.Gi.Mus. Firenze da domani, martedì 4 maggio alle 18, all’ Auditorium Ottone Rosai (via dell’Arcovata 6, Firenze): il primo sarà col Presidente e direttore artistico Luca Provenzani, primo violoncello dell’Orchestra della Toscana (ORT), che assieme al pittore Enrico Guerrini porta in scena «Dipingendo Bach», viaggio in equilibrio tra musica e pittura.

Lo spettacolo propone tre delle Suite per Violoncello Solo di Johan Sebastian Bach (la n.1, la n. 3 e la n.5) che narrano una storia compiuta attraverso tre quadri divisi nei tempi e nelle danze dei tre componimenti, creando una complicità e continuità tra la performance musicale e quella visiva. Il pittore dipinge in tempo reale i quadri seguendo la struttura e l’andamento della musica. Il violoncellista, a sua volta, interpreta la pagina musicale ispirandosi alla pittura. A conclusione delle tre esibizioni gli artisti condividono il percorso tracciato dalla musica e dai tre quadri con il pubblico, evidenziando la struttura architettonica delle Suite ed i vari momenti interpretativi.

La stagione quindi riprenderà, sempre all’Auditorium Ottone Rosai, da domenica 16 maggio alle 11, nell’abituale appuntamento della domenica mattina.

Il 16 maggio si esibiscono in concerto Quartocolore, trio formato da Gabriele Savarese a chitarra e violino (già violinista della Barodrom Orkestar), Pietro Horvath a violoncello e contrabbasso (numerose le sue esperienze in campo classico e non con entrambi gli strumenti) e Francesco Furlanich (fagottista dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino) a fisarmonica e bandoneon. In programma un omaggio ad Astor Piazzolla nell’anno del centenario dalla nascita e brani tratti dal loro recente album Viaggio (Ema Vinci, 2020).

A seguire, due appuntamenti dedicati al pianoforte: domenica 23 maggio alle 11 il duo pianistico formato da Helga Pisapia e Rosangela Flotta (musiche di Debussy, Moszkowsky, Grieg, Piazzolla) e domenica 30 maggio alle 11 il recital pianistico di Riccardo Gagliardi (musiche di D. Scarlatti, Mozart, Brahms).

Martedì 4 maggio alle 18, Auditorium Ottone Rosai (via dell’Arcovata, 6)

DIPINGENDO BACH Luca Provenzani, violoncello ed Enrico Guerrini, pitture estemporanee. Musiche di J.S. Bach

Tutti i concerti sono ad ingresso libero con prenotazione obbligatoria, specificando per ogni partecipante nome, cognome e numero di telefono (per prenotare: agimus.firenze@agimus.it).