Soggiorni anziani a Viareggio, Montagna Pistoiese e Amiata: iscrizioni aperte da Palazzo Vecchio

La spiaggia di Viareggio (Fabio Muzzi ANSA)

FIRENZE Il comune di Firenze ha aperto le iscrizioni per soggiorni, nell’estate 2021, degli anziani autosufficienti in Versilia, sull’Appennino pistoiese e sul Monte Amiata. per gli anziani fiorentini autosufficienti, che vogliono trascorrere alcuni giorni al mare o in montagna. Palazzo Vecchio ha aperto le iscrizioni per la terza a Viareggio, Pian Degli Ontani e Abbadia San Salvatore.

«Tornano i soggiorni estivi per gli anziani – ha detto l’assessore comunale al Welfare Sara Funaro -, un’iniziativa che ci sta molto a cuore per l’enorme importanza che riveste per la salute fisica e mentale dei nostri nonni. Siamo convinti che questi soggiorni hanno una grande utilità anche dal punto di vista della socializzazione, soprattutto in questo tempo di pandemia».

I soggiorni estivi per la terza età sono riservati a tutte le persone autosufficienti residenti nel Comune di Firenze che hanno compiuto 60 anni di età. C’è la possibilità di richiedere un contributo sulla base del valore dell’indicatore Isee valido per l’anno 2021. L’Isee non è necessario per chi paga l’intera quota del soggiorno.