Riunione Lamorgese – Ong: le dure critiche di Salvini

MILANO – Come abbiamo già riferito, la ministra degli Interni, Luciana Lamorgese, ha ricevuto al Viminale i rappresentanti delle Organizzazioni non governative impegnate nel soccorso in mare, tra cui Open Arms. L’incontro, dice una nota diffusa dal ministero, «ha offerto l’occasione per un’analisi dei flussi migratori irregolari nel Mediterraneo centrale e per un esame delle difficoltà tecniche e logistiche nella gestione dell’accoglienza.

La riunione con le Ong non è sfuggita al capo della Lega, Matteo Salvini, rinviato a giudizio proprio nel processo sul caso Open Arms per presunto sequestro di persona. «Prima la felpa di Letta, poi i colloqui con il Viminale. Ci chiediamo se il Pd e la Lamorgese siano al governo in Italia o in Spagna», ha detto.