Patrick Zaki: resta in carcere altri 45 giorni, la decisione dei giudici

ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

IL CAIRO – La custodia cautelare in carcere in Egitto di Patrick Zaki è stata prolungata di 45 giorni. Lo ha riferito all’ANSA una sua legale, Hoda Nasrallah, annunciando l’esito dell’udienza svoltasi ieri e reso noto oggi dalla Procura egiziana.  Altri 45 giorni, come ogni volta, si è limitata a dire al telefono l’avvocatessa rispondendo alla domanda su quale fosse l’esito dell’udienza di ieri.

I giudici del Cairo non sono sensibili alle sirene della sinistra o alle lettere strappalacrime come quella inviata da Zaki a Liliana Segre, Altri 45 giorni in carcere, e poi ci sarà altra udienza che, par di capire. nonostante la mobilitazione oceanica in Italia non dovrebbe mutare di molto la situazione.