Letta sorpreso: il Pd torna prima forza del paese (ma sarà vero?)

Enrico Letta ANSA/FABIO FRUSTACI

MILANO – Sarà vero? L’ultimo sondaggio Ipsos di Pagnoncelli, pubblicato sul Corriere della Sera ha indicato, a sorpresa, che il Pd di Letta ha scavalcato, in una sola settimana, sia la Lega che Fdi ed è prima forza del Paese. Entusiasta per questa performance esulta il segretario del Pd: «Non mi sento isolato, vedo che i risultati arrivano e che stare al governo con Draghi ci fa bene». Sarà vero? Intanto il segretario dem Enrico Letta, in un colloquio con il Corriere della Sera, spiega con sussiego il sondaggio meraviglioso per il Pd.

Il Pd scavalca la Lega nel sondaggio Ipsos e il segretario, che pure si vanta di non curarsi troppo delle previsioni di voto, rivendica il sorpasso: «Erano quattro anni che non ci davano prima forza del Paese. Noi lo lasciamo da parte, ma santo cielo questi numeri dicono che noi ci siamo. Trasformeremo i sondaggi in voti e vinceremo le elezioni», aggiunge. Poi su Joe Biden, al quale il segretario del Pd si ispira: «Credo fortemente in questo asse, nell’intesa tra Biden e Draghi e nel fatto che oggi il presidente americano dica le cose più interessanti a livello globale. Trovo una forte sintonia soprattutto sull’accoppiata equità e sostenibilità, che è anche il mio mantra». Quanto al rapporto con i 5Stelle, conferma di voler aprire un cantiere e discutere dell’alleanza per le Politiche, ognuno a partire dalla sua identità: Il centrosinistra è il mio obiettivo, spiega