Firenze: Nicola è vivo! Ritrovato da un giornalista il bambino scomparso nel Mugello. Sta bene

Ritrovato! Nicola Tanturli, 21 mesi, era in fondo a una carpata a 3 chilometri da casa. E’ la bella notizia di oggi 23 giugno 2021

FIRENZE – Nicola Tanturli è vivo! Il bambino scomparso nel Mugello è stato ritrovato stamani, 23 giugno 2021, in fondo a una scarpata., Sta bene.  E’ davvero la bella notizia del giorno, lasciatemelo dire. Il ritrovamento e’ avvenuto alle 9.30 a opera di un giornalista della Rai, Giuseppe Di Tommaso, che stava realizzando un servizio sulla scomparsa del bambino e dai carabinieri. Tra i primi ad abbracciare il piccolo, il comandante della stazione dei carabinieri, il maresciallo Porfida, che poi lo ha condotto dai sanitari pronti con i mezzi di soccorso.

Risalendo verso la casa del bambino, in fondo a una scarpata, il giornalista e i carabinieri hanno sentito i lamenti. Un carabiniere si è calato nella scarpata, recuperandolo. Era a tre chilometri da casa, un casolare isolato in mezzo ai boschi dell’Appennino tosco-romagnolo. Una volta lanciato l’allarme i soccorritori sono subito arrivati sul posto e hanno portato il bimbo in ospedale. Dopo una notte di ricerche senza esito, anche con l’ausilio di un aereo dotato di termoscanner, il lieto fine dopo ore di tensione. Alle ricerche hanno partecipato Vigili del Fuoco, Carabinieri, Soccorso alpino e numerosi volontari, per un totale di quasi 200 persone.