Coronavirus nel Mondo: morti 4 milioni, contagiati oltre 182 milioni

 ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Washington – Sono quasi quattro milioni le persone che nel mondo hanno perso la vita dopo aver contratto il coronavirus. Lo rende noto la Johns Hopkins University che parla di 3.954.820 decessi confermati dall’inizio della pandemia. Sono invece 182.593.659 le persone contagiate nel mondo. Gli Stati Uniti sono il Paese maggiormente colpito, con 33.678.318 casi e 605.013 morti. Seguono l’India, con 30.411.634 contagiati e 399.459 decessi, e il Brasile con 18.622.304 casi e 520.095 morti.