Firenze, Ponte alla Vittoria: ragazzo e ragazza caduti in Arno stanotte. Salvati dai vigili del fuoco

IL recupero del corpo del giovane coreano da parte dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco
Un gommone di soccorso dei vigili del fuoco

FIRENZE – Lui ha 20 anni, lei 18: sono caduti in Arno, con il buio, intorno alle 3,45 di stamani, 11 luglio, vicino al Ponte alla Vittoria. I vigili del fuoco del comando di Firenze sono intervenuti per salvarli. I sommozzatori dei Vigili del Fuoco hanno raggiunto i ragazzi a nuoto, mentre la squadra di terra, dopo aver calato dal ponte tramite manovra SAF (Speleo Alpino Fluviale), ha permesso al medico del 118 di raggiungerli, successivamente, con il gommone. I due ragazzi sono stati recuperati e portati a riva, per poi essere affidati alle cure dei sanitari. Sul posto anche Polizia Municipale, Polizia di Stato e Carabinieri.

AGGIORNAMENTO DELLE 14,30

Secondo quanto si è appreso, la ragazza era ubriaca ed è caduta in Arno e il ragazzo si sarebbe gettato nel fiume per soccorrerla. I due ragazzi sono stati recuperati e portati a riva, per poi essere affidati, come detto, alle cure dei sanitari del 118.