Offese a Mattarella sui social: identificato e denunciato chi aveva operato sui social

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

ROMA – E’ stato identificato e denunciato l’uomo che in occasione della visita a Siracusa del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il 19 luglio, per assistere alle rappresentazioni classiche al Teatro Greco, aveva offeso e insultato sui social il Capo dello Stato.

L’uomo, 46 anni di Avola, aveva pubblicato sulla pagina Facebook di un quotidiano on-line dei commenti offensivi contro il Capo dello Stato, arrivando ad istigare i lettori a commettere degli atti di violenza lanciando pietre. Gli agenti della Digos hanno immediatamente avviato le indagini per individuare il responsabile e lo hanno denunciato per i reati di offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica e per istigazione a delinquere.