Migranti: 10 morti in un incidente al confine Usa-Messico, si ribalta un furgone

 EPA/FORT WORTH FIRE DEPARTMENT

WASHINGTON  – Nuova strage di migranti al confine tra Stati Uniti e Messico: almeno 10 le vittime di un incidente che ha coinvolto un furgone che trasportava una trentina di persone in Texas, a circa 120 chilometri dal confine.
Il veicolo, ha spiegato la polizia, andava a velocità sostenuta e si è ribaltato in curva. Alla fine di marzo in California, non distante dal confine messicano, 13 migranti ammassati in un Suv persero la vita in seguito allo chinato con un autoarticolato.

Migranti morti alla frontiera delgli Usa, ma adesso nessuna Ong e nessuna istituzione internazionale (Oim, Onu) accusa Biden, Le acuse si rivolgono solo quando colpiscono Trump o le formazioni politiche della destra (Bolsonaro, Salvini, Meloni, Orban ecc..), questa è la realtà delle istituzioni pro-migranti.