Vaccinazioni: piano per gli afghani accolti in Italia, lo redige Figliuolo

Il generale Francesco Paolo Figliuolo
(Foto ANSA)

ROMA – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha dato mandato al commissario straordinario per l’emergenza
Covid-19, il generale Francesco Paolo Figliuolo, di elaborare un piano per assicurare la vaccinazione di tutti i cittadini afgani evacuati dal Paese asiatico trasferiti sul suolo Italiano in questi ultimi giorni. Il piano verra’ eseguito immediatamente dopo le procedure di registrazione e sanitarie e prevede la somministrazione delle dosi su base volontaria, da effettuarsi presso i luoghi di destinazione che ospiteranno temporaneamente i profughi in accordo con le Regioni interessate.

Anche in questo caso si verifica una sperequazione ingiusta, ai profughi vaccinazione su base volontaria, senza green pass o documenti giustificativi, agli italiani obbligo di green pass pena l’esclusione dalla vita sociale. siamo in piena dittatura sanitaria.