Afghanistan: al Qaida si congratula con i talebani per la vittoria sugli Usa e la ritirata di Biden

EPA/STRINGER

KABUL – L’operazione che Biden ha inutilmente cercato di far passare come un grande successo suo e dell’America è stata giustamente festeggiata dagli jihadisti come una grande vittoria dei talebani e una sonora, vergognosa sconfitta per il vecchio democratico degno erede di Obama.

A poche ore dal ritiro definitivo degli Usa in Afghanistan Al Qaida si è fatta sentire congratulandosi con i talebani per la vittoria. «E’ una lezione e un esempio per tutti i jihadisti», si legge nel comunicato in inglese e arabo riportato dal Site, il sito che monitora l’estremismo islamico sul web. Il gruppo terroristico invita inoltre le masse in Europa e nell’est dell’Asia a liberarsi dall’egemonia americana-occidentale.