Lampedusa: arrivati altri 186 clandestini, continua l’invasione sopportata dal governo

 ANSA/ELIO DESIDERIO

LAMPEDUSA – Ancora uno sbarco a Lampedusa. Un barchino con 30 uomini a bordo provenienti da Egitto, Sudan e Costa d’Avorio, è stato intercettato al largo dell’isola. Tutti dopo un primo triage sanitario sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola. Nella notte sulla più grande delle Pelagie erano giunti in 156. Il barcone su cui viaggiavano è stato trainato al molo Favaloro dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Non è possibile continuare ad accogliere tutta l’Africa nel disinteresse della Ue. Cominciamo a pensare al blocco navale per impedire tutti questi arrivi indesiderati e pericolosi, nonostante le teorie buoniste delle sinistre e di papa Francesco. ma a pagare siamo sempre noi.