Cartabia ai giudici di Firenze: resti in carcere tedesco ricercato dal Cile

Marta Cartabia, ministro della giustizia
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

ROMA – Alla Corte d’Appello di Firenze, presieduta da Alessandro Nencini, è giunta la richiesta del Ministero della Giustizia ha chiesto per il mantenimento delle misure di custodia cautelare in carcere per Reinhard Doring Falkenberg, cittadino tedesco arrestato a Forte dei Marmi e ricercato dal Cile, per sequestro di persona.

Secondo l’accusa, il reato sarebbe stato commesso nel 1976. Doring negli anni Settanta viveva all’interno della Colonia Dignidad, enclave cilena di nazisti tedeschi in fuga dalla Germania, divenuta centro di detenzione durante il regime di Pinochet. Lo si apprende da fonti del ministero della Giustizia.