Covid-19 Italia, 7 ottobre: aumentano i morti (41), calano i positivi (2.938), tasso allo 0,99%

ROMA – Il bollettino del ministero di Speranza oggi, 7 ottobre, indica che i positivi calano, ma le morti aumentano, il tasso resta sostanzialmente invariato. Sempre il solito balletto delle cifre che attesta la permanenza della pandemia che il ministro e il Commissario non riescono a frenare. Sono 2.938 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.235. Sono invece 41 le vittime in un giorno, in calo rispetto alle 39 di ieri.

Sono 297.356 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 301.773. Il tasso di positività è allo è quasi all’1% (precisamente 0,99%), un dato stabile rispetto all’1,1%% di ieri.

Sono 403 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 12 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 24 (stesso numero di ieri). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.824, rispetto a ieri 48 in meno.