Vicchio: tre cacciatori denunciati dai carabinieri forestali

VICCHIO (FIRENZE) – Denunciati dai carabinieri forestali tre cacciatori che, secondo gli inquirenti, stavano violando la normativa sulle armi. Due di loro si sono dati anche alla fuga nel bosco per non essere identificati dai militari forestali della caserma di Borgo San Lorenzo. Sono stati sequestrati due fucili, munizioni e la selvaggina abbattuta. Sono state elevate sanzioni amministrative per violazione della normativa sull’esercizio venatorio per 1.870 euro.