Ginnastica: oro mondiale per l’azzurro Bartolini. Dopo i bronzi di Menichelli (1962 e 1966)

Nicola Bartolini

KYTAKYUSHU (GIAPPONE) – L’azzurro Nicola Bartolini ha vinto la medaglia d’oro ai mondiali di ginnastica artistica, specialità corpo libero. A Kytakyushu, in Giappone, il 25enne di Quartu Sant’Elena si è imposto eseguendo un esercizio con pochissime sbavature che gli è valso il notevole punteggio di 14.800. L’azzurro era alla prima finale mondiale della sua carriera.

È il primo oro nella storia per l’artistica maschile al corpo libero. Prima solo due bronzi, conquistati da Franco Menichelli a Praga 1962 e a Dortmund 1966. Nella gara di oggi argento al giapponese Kazuki Minami (14,766) e bronzo al finlandese Emil Soravuo.

Nella giornata dello storico oro di Nicola Bartolini nel corpo libero, dai mondiali di ginnastica artistica di Kitakyushu arriva anche la medaglia d’argento di Asia D’Amato al volteggio. La 18enne genovese con 14.083 punti si è piazzata alle spalle della brasiliana Rebecca Andrade che si è assicurato l’oro con 14.966 punti. Bronzo per la russa Angelina Melnikova (13.966).