Milano: arrestato Massimo Ferrero, presidente Sampdoria, accusato di bancarotta

MILANO – L’arresto del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è avvenuto a Milano.  Ai domiciliari, a quanto si apprende, sono finiti anche la figlia di Ferrero, Vanessa e un nipote. Ferrero è stato arrestato dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’inchiesta della procura di Paola per reati societari e bancarotta. E’ stato trasferito in carcere mentre sono stati disposti i domiciliari per altre cinque persone. Da quanto filtra la Sampdoria non sarebbe coinvolta in queste indagini.