Decreto covid: Calenda critica il governo, rende la vita impossibile

Carlo Calenda
ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

ROMA – Le nuove regole imposte dal governo sono criticate anche da parlamentari vicini alla maggioranza, che non sono convinti della strategia di Draghi – Speranza. Fortemente critico il leader di Azione, Carlo Calenda, che scrive in un tweet: «Il compromesso su obbligo vaccinale rende quasi impossibile la vita delle persone senza creare un vero
argine alla pandemia. L’emergenza è rappresentata da decreti barocchi che producono regole incomprensibili e inapplicabili. Serve un cambio di rotta».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.