Vaccini: Crisanti “neppure quattro dosi proteggono i fragili”

ROMA – Il microbiologo Crisanti, intervistato a Controcorrente, trasmissione di rete4, sostiene che insistere sulle dosi con i soggetti fragili è inutile, perché neppure 4-5 dosi li proteggono. “Sono tutte persone che gli si fa il vaccino, glielo fai 1 volta, 2 volte, 3 volte, 4 volte, se sono immunodepressi non è che il vaccino gli fa qualcosa”. afferma il microbiologo padovano.

Qui il link all’intervista: Crisanti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.