Londra: ucraini non possono entrare nel Regno Unito se non hanno il visto, lo denuncia la Ue

BRUXELLES – “Abbiamo problemi con gli ucraini che cercano di andare in Regno Unito: arrivano a Calais e non riescono a salire sui treni perché serve un visto per il Regno Unito e devono tornare a Parigi per richiederlo”. Lo ha detto la commissaria europea Ylva Johansson, in audizione al Parlamento europeo. Nonostante le “tante chiamate con la ministra degli Interni britannica, Priti Patel, per cercare di convincerla a prevedere un funzionario a Calais ed accelerare così il rilascio dei visti, la cosa non è ancora accaduta”, ha aggiunto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *