Istanbul, negoziati. Qualche passo in avanti per la tregua, si lavora per incontro Zelensky – Putin, ma ancora ci sono ostacoli

NEGOZIATORI (con i nomi)

ISTANBUL – Si è conclusa, per il momento, la prima giornata di colloqui tra delegazioni di Russia e Ucraina al palazzo Dolmabahce di Istanbul. Il capo negoziatore ucraino Podolyak ha affermato che i colloqui con la Russia continuano stasera, ma non è ancora chiaro se il negoziato andrà avanti anche nella giornata di domani. Se il lavoro sul trattato Mosca-Kiev si muove velocemente e si trova un compromesso, la possibilità di un trattato di pace sarà più vicina. Mosca ora evoca la possibilità di un trattato di pace. La Russia dice di aver ricevuto proposte scritte da Kiev che garantirebbero la sua neutralità e denuclearizzazione. Lo ha detto il capo negoziatore russo Medinsky citato dalla Tass. E’ stata fatta abbastanza strada per un incontro fra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il presidente russo Vladimir Putin. Lo afferma il negoziatore ucraino Mykhaylo Podolyak, citato dall’agenzia Bloomberg. Un incontro fra Vladimir Putin e Volodymyr Zelensky è possibile ma dopo che una bozza di trattato sarà raggiunta tra le parti, ha replicato il capo negoziatore russo, Vladimir Medinsky, secondo quanto riportano l’agenzia Bloomberg.e lnterfax.

Mentre gli ucraini spiegano che non entreranno nella Nato ma in Europa si e che lo status di Crimea e Donbass saranno oggetto di trattative ad hoc, dice il capo negoziatore ucraino Podolyak. Kiev propone trattative separate sulla Crimea e il porto di Sebastopoli “che dovranno concludersi entro 15 anni”. “Continueremo i nostri negoziati con la Russia ma coinvolgeremo anche i Paesi garanti”, ha aggiunto il delegato ucraino Mikhaylo Podolyak, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in una conferenza stampa dopo la sessione dei colloqui con rappresentanti di Mosca e Kiev. La Turchia, che ha ospitato l’incontro di oggi, fa parte degli 8 Stati garanti che ha designato Kiev.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *