Elezioni francesi: Macron rieletto col 58,2% dei voti, secondo i primi exit poll. Marine Le Pen lancia la sfida per le politiche

EPA/LUDOVIC MARIN / POOL MAXPPP OUT

PARIGI – Emmanuel Macron sarebbe stato rieletto all’Eliseo con il 58,2% dei voti, secondo un exit poll della tv pubblica France 2. Marine Le Pen sarebbe al 41,8%. Anche gli altri exit poll oscillano fino a un
minimo del 57,6%. A 44 anni e’ il 9/o presidente della Quinta Repubblica, il primo rieletto dopo Jacques Chirac, che nel 2002 sconfisse al ballottaggio il padre di Marine Le Pen, Jean-Marie Le Pen, fondatore del Front National.

Boato di gioia in un tripudio di bandiere francesi ed europee allo Champ-de-Mars, sotto alla Tour Eiffel, all’annuncio della vittoria di Emmanuel Macron contro la candidata nazionalista Marine Le Pen nella corsa all’Eliseo del 2022. AI piedi del celebre monumento parigino, oltre a tanti militanti pro-Macron, tre suoi ministri, Cle’ment Beaune (Affari europei), Eric Dupont-Moretti (Giustizia) e Jean-Yves Le Drian (Affari Esteri).

Un caloroso ‘bravo’ caro Emmanuel Macron. In questo periodo tormentato abbiamo bisogno di un’ Europa solida e di una Francia impegnata nella maniera più assoluta per una Ue più sovrana e più strategica. Possiamo contare sulla Francia per altri 5 anni”. Lo scrive, in un tweet, il presidente del Consiglio Ue Charles Michel.

“Caro Emmanuel Macron, le mie felicitazioni per la tua elezione alla presidenza della Repubblica. Non vedo l’ora di continuare la nostra eccellente cooperazione. Insieme porteremo avanti la Francia e l’Europa”. Lo scrive in un tweet la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.

“La rielezione di Emmanuel Macron è straordinaria. La Francia ha scelto l’Europa. Un colpo al sovranismo.
E ora il rilancio del progetto europeo”. Ad affermarlo è il Commissario Ue per l’Economia, Paolo Gentiloni commentando l’esito delle elezioni presidenziali francesi.

“I francesi manifestano un contropotere molto forte rispetto a Macron. L’opposizione difenderà i francesi. Temo che nei prossimi 5 anni Macron non farà nulla per riparare le fratture che separano i nostri cittadini, io continuerò a battermi per i francesi con la perseveranza e il carattere che tutti conoscete”. Lo ha detto Marine Le Pen, leader di Rassemblement National, parlando ai suoi sostenitori al comitato elettorale, dopo la sconfitta al ballottaggio contro il presidente francese uscente Emmanuel Macron.
“La partita è ancora aperta, tra qualche settimana ci sono le elezioni legislative, Macron non potrà appropriarsi di tutti i poteri. Noi lanciamo stasera una grande battaglia elettorale”, ha aggiunto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.