Firenze: 78enne con la stampella picchiato e derubato alle Cascine. Arrestato uno straniero

Pattuglia dei carabinieri

FIRENZE – Era alle Cascine, ieri 25 aprile 2022, quando è stato circondato, picchiato e derubato delle sigarette. La disavventura ha visto protagonista un 78enne, a Firenze nei pressi della fermata della tramvia di viale degli Olmi. Sette i giorni di prognosi per l’anziano, rimasto contuso a una gamba. I carabinieri hanno arrestato un 46enne originario del Senegal, già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali.

Il gruppo avrebbe circondato il 78enne, che camminava con l’aiuto di una stampella. I malviventi lo avrebbero minacciato di morte e gli avrebbero detto di consegnare il denaro che aveva con sé. Quando l’anziano ha spiegato di non avere soldi, due degli aggressori lo avrebbero afferrato per le braccia, immobilizzandolo, mentre un terzo lo avrebbe colpito con un calcio alla gamba destra e poi gli avrebbe frugato nelle tasche, prendendo il pacchetto di sigarette. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.