Vaccini: multe da 100 euro a 1,2 milioni di over50, si preparano valanghe di ricorsi

ANSA/ROBERTO MONALDO/LAPRESSE/POOL

ROMA – È in arrivo la seconda tranche di multe indirizzate agli over 50 non vaccinati con il siero anti-Covid. Altre 600mila multe, che si aggiungono alle prime 600 mila del mese scorso, sarebbero state comminate (o in corso di invio in questi giorni): si tratta in tutto di 1 milione e 200mila sanzioni finora. Nelle prossime settimane sarebbe in arrivo una terza tranche.

E’ quanto si apprende da fonti del ministero della Salute. Ma anche in questo caso il pressapochismo del governo regna sovrano tanto che nel primo elenco di sanzionati diverse sarebbero state le contestazioni di persone che avrebbero precisato di essersi vaccinati nonostante l’arrivo della multa. Costoro, becchi e bastonati da Speranza e da Draghi, hanno 10 giorni per mostrare la documentazione della vaccinazione. Ma non è detto che la questione si risolva facilmente, vista la disorganizzazione della burocrazia.

La vicenda comunque costituisce un ulteriore segnale del disinteresse del governo nei confronti dei cittadini e dell’accanimento contro i novax anche se ormai l’emergenza è finita. E in questo modo s’intende far cassa per sostenere altre spese considerate necessarie dai padroni del vapore. Ma da tempo molti avvocati hanno predisposto strumenti per ricorrere contro l’intimazione governativa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.