Referendum e elezioni amministrative: aperti regolarmente i seggi, si vota solo oggi, 12 giugno, fino alle 23

seggio elettorale ANSA/FABIO CIMAGLIA

ROMA – Si sono aperti i seggi elettorali per il voto per le elezioni comunali e per i referendum.  I municipi in cui si vota sono in tutto 971, per un numero complessivo di elettori che sfiora quota 9 milioni. I comuni capoluogo sono 26, di cui quattro capoluoghi di regione. A Palermo problemi nelle sezioni dove manca il presidente, per via delle rinunce degli interessati.
    I comuni capoluogo sono Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Lodi, Monza, Belluno, Padova, Verona, Gorizia, GENOVA, La Spezia, Parma, Piacenza, Lucca, Pistoia, Frosinone, Rieti, Viterbo, L’AQUILA, Barletta, Taranto, CATANZARO, PALERMO, Messina e Oristano. Dei capoluoghi di provincia al voto quattro sono commissariati: Barletta e Taranto in seguito a un voto di sfiducia, mentre Messina e Viterbo a causa delle dimissioni del sindaco.
    I quesiti referendari – su cui potranno esprimersi 50.915.402 elettori, di cui 4.735.783 all’estero – sono cinque e riguardano la separazione delle funzioni per i magistrati, la legge Severino, i limiti per la custodia cautelare, le regole per le candidature al Csm e le valutazioni dei magistrati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.