Ucraina: Kuleba chiede ancora sanzioni contro Putin, non bastano quelle già decise

EPA/STEPHANIE LECOCQ

KIEV – Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha discusso oggi con l’Alto rappresentante Ue Josep Borrell degli “ulteriori passi che l’Ucraina deve compiere dopo che è diventata candidata all’adesione all’Unione europea”. Lo annuncia lo stesso Kuleba su Twitter: “abbiamo coordinato le posizioni in vista della riunione dei ministri degli Esteri del G20 e siamo entrambi d’accordo sulla necessità del settimo pacchetto di sanzioni dell’Ue nei confronti della Russia e ci stiamo lavorando”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.