Estate Fiesolana: torna «Gli anni Verdi» con Alessandro Riccio e l’Orchestra della Toscana (ORT)

L’ORT con Alessandro Riccio in Gli anni Verdi

FIRENZE – Venerdì 29 luglio alle 21.15, per la 75a Estate Fiesolana, torna in scena al Teatro Romano di Fiesole (via Portigiani 1) Gli anni Verdi di e con Alessandro Riccio, accompagnato dai fiati e dagli archi dell’Orchestra regionale Toscana (ORT); al centro dello spettacolo, naturalmente, il divino Giuseppe ultraottantenne, che non si rassegna a deporre la penna e vorrebbe scrivere una nuova grande opera. Ma l’età, i ricordi, un po’ di confusione mentale gli suggeriscono solo idee strampalate che si vanno a mescolare con le reminiscenze degli antichi successi. A far le spese del suo incaponimento e delle sue bizze è l’orchestra che dovrebbe eseguire le nuove pagine, interpretata dai musicisti dell’ORT in formazione da camera: non solo bravi suonatori, ma ottime “spalle” per il mattatore Alessandro Riccio.

Non si tratta solo di una replica dello spettacolo che ebbe molto successo nell’estate del 2020 (quando furono aggiunte due date, anche perché il teatro era a metà capienza e Riccio con l’ORT a Fiesole fa il tutto esaurito anche a capienza piena. All’epoca Riccio inaugurò la stagione più difficile dell’ultimo cinquantennio con uno spettacolo fresco di scrittura; nel biennio successivo ha ripensato ed equilibrato il testo, cosicché al pubblico del 2022 offre uno spettacolo radicalmente rinnovato.

Fiesole (FI), Teatro Romano
venerdì 29 luglio 2022 ore 21:15
ALESSANDRO RICCIO & Ensemble di archi e fiati dell’ORT in Gli anni Verdi

75° ESTATE FIESOLANA

Posto unico €13,80 Biglietti acquistabili presso il Teatro Romano di Fiesole (Via Portigiani, 3), nei punti vendita Boxoffice e online su ticketone.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.